See a physiotherapist after fall

Le basi teoriche e pratiche del metodo si fondano sui meccanismi d’azione dei riflessi segmentari (motori, secretori e circolatori) degli organi interni sollecitati dalla manualità stessa del massaggio, sulla base dei principi fondamentali della neurofisiologia.

Il massaggio connettivale si basa sul principio per cui la stimolazione della cute provoca reazioni per vie riflesse su zone distanti rispetto alla zona oggetto del massaggio poiché agendo sul tessuto connettivo (il tessuto di sostegno di tutto il corpo) si trasmettono impulsi che provocano reazioni là dove si sono generate problematiche di natura patologica.